corso per welfare manager

I venerdì in aula – Nuovo corso per Welfare Manager – settembre 2022

La qualità della formazione certificata dal format in presenza e da docenti di comprovata competenza ed esperienza

 

Dopo il grande successo dell’edizione 2021 la casa editrice Tuttowelfare, specializzata in tematiche di welfare aziendale, mantenendo qualità e competenze ha deciso di avviare l’Edizione 2022 nella città di Milano.

Il CORSO PER WELFARE MANAGER si rivolge a tutte quelle persone che operano in azienda o al di fuori delle organizzazioni e che vogliono acquisire le competenze specialistiche in welfare aziendale.

L’innovativo percorso formativo – tenuto da docenti di massima rilevanza nell’ambito del welfare – ha l’obiettivo di approfondire in modo sinergico i diversi saperi: progettazione e implementazione di piani integrati con i sistemi di compensation & benefit, elaborazione di politiche del personale coerenti coi valori del benessere organizzativo e delle persone e formalizzazione di strumenti contrattuali in linea con le opportunità normative.

 

Le Date:

MILANO:
09 Settembre | 16 Settembre | 23 Settembre | 30 Settembre | 07 Ottobre | 14 Ottobre | 21 Ottobre

Termine di adesione: 29 luglio 2022

 

Dettagli e Costi:

Partecipanti: minimo 8 | massimo 25
Costo: 3.800,00 euro + Iva a persona
Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

PER ISCRIVERSI AL CORSO PER WELFARE MANAGER CLICCARE QUI


PER SCARICARE IL PROGETTO CLICCARE QUI

 

Il Format:

Il Corso offre un’esperienza formativa che intreccia la formazione d’aula pluridisciplinare con esperienze applicative su casi o auto-casi. I saperi proposti dai docenti, esemplificati con case history, sono coniugati con prove di contestualizzazione effettuate dai partecipanti coadiuvati da esperti e docenti.

Il Corso si sviluppa in 6 giornate tematiche complete nell’arco di 6 settimane consecutive (giorno del corso venerdì). I moduli formativi sono integrati da una attività elettiva con supporto a distanza dei docenti. Una 7° giornata conclusiva è dedicata ad attività in piccolo gruppo di configurazione di un progetto di welfare.

Il Corso si svolge in presenza presso la sede di Tuttowelfare a Milano ed è accessibile, in caso di specifiche necessità, anche online attraverso una piattaforma che garantisce massima efficacia di partecipazione.

 

 

I Contenuti e le aree di conoscenza:

Il Corso fornisce un set di conoscenze, strumenti e metodi necessari per sostenere competenze di gestione di sistemi di welfare ispirati a modelli innovativi di gestione delle risorse umane, superando l’uso puramente strumentale del welfare.
La aree di conoscenza:

  • Progettare i piani di welfare in funzione dei contesti organizzativi (co-docenza)
  • Integrare i sistemi di compensation, welfare e qualità del lavoro (co-docenza)
  • Elaborare politiche di gestione delle risorse umane
  • Contrattualizzare i piani di welfare
  • Valutare i piani di welfare
  • Wellbeing aziendale e gli aspetti giuslavoristici
  • Project work

 

I Docenti:

  • ALDO BOTTINI, Avvocato – Toffoletto De Luca Tamajo e Soci
  • LUIGI CAMPAGNA, Docente di Sistemi Organizzativi nel corso di Ingegneria Gestionale – Politecnico di Milano
  • DIEGO PACIELLO, Responsabile dell’area fiscale, Welfare, Compensation and Benefits – Toffoletto De Luca Tamajo e Soci
  • ELENA PANZERA, Vice President Human Resources EMEA – SAS e Presidente – AIDP Lombardia
  • LUCIANO PERO, Docente di Organizzazione MIP – Politecnico di Milano
  • MIRIAM QUARTI, Senior Consultant, Responsabile Area Reward & engagement – ODM Consulting
  • RICCARDO ZANON, Avvocato e Consulente del lavoro – Studio Zanon

 

Per maggiori informazioni sui docenti cliccare qui

 

I Moduli:

 

1. La progettazione piani di welfare e i contesti organizzativi: produttività, innovazione e partecipazione
A cura di Luigi Campagna e Diego Paciello

PARTE PRIMA: il quadro di progettazione
Il quadro normativo del welfare aziendale
Il piano di welfare
Interpretazioni ministeriali e dell’Agenzia delle Entrate
PARTE SECONDA: i contesti organizzativi
Organizzazione e innovazione: gli approcci
Il legame tra innovazione produttività e partecipazione: le forme della partecipazione
PARTE TERZA:
Partecipazione e premialità incentivata: l’impianto dell’agenzia delle Entrate

 

2. Welfare come leva del Total Reward: coniugare Performance Aziendali e Benessere
A cura di Luigi Campagna e Miriam Quarti

PARTE PRIMA: Welfare come leva del Total Reward
Costruire una Total Reward Strategy: le leve
Comunicare il welfare all’interno di un piano di Total Reward
PARTE SECONDA: dalla gestione dei benefit alla costruzione di un piano di Welfare
Evoluzione da benefit a welfare a wellbeing
Che impatto ha sull’organizzazione
L’incidenza del benessere delle persone sul clima e l’engagement
La dimensione organizzativa del benessere e il work design
WELFARE E WELLBEING: piani orientati al benessere delle persone e a un approccio sostenibile

 

3. Welfare – Wellbeing al centro della people strategy
A cura di Elena Panzera

PARTE PRIMA: Il Welfare come elemento strategico di un HR Plan
Welfare e talent management
Welfare e sostenibilità
PARTE SECONDA: Quel legame indissolubile tra welfare aziendale e comunicazione: come costruire un piano di comunicazione efficace
Da comunicazione interna ad HR marketing
People analytics al servizio dell’ascolto organizzativo
PARTE TERZA: il Welfare nell’ era dell’ “hybrid work”
Cosa chiedono le Persone come rispondono le aziende
Come impostare un piano personalizzato che aderisca ad ogni realtà aziendale
PARTE QUARTA: Il welfare post pandemia:
Le diverse declinazioni della “flessibilità”
Come ridisegnare la “collaborazione”
Verso una leadership empatica
Come si evolvono Diversity and Inclusion nell’”hybrid work”

 

4. Contrattualizzare i piani di Welfare
A cura di Aldo Bottini

PARTE PRIMA: Implicazioni giuslavoristiche di un piano di Welfare aziendale
Welfare tradizionale e welfare contrattato
Tipologie ed efficacia dei contratti collettivi
I livelli della contrattazione
PARTE SECONDA: Lo smart working: il contesto normativo
Lo smart working come leva organizzativa per incrementare produttività e competitività, agevolando nel contempo conciliazione vita-lavoro e welfare aziendale
Smart working e premi di risultato

 

5. Valutare i piani di Welfare
A cura di Riccardo Zanon

PARTE PRIMA: implicazioni sul costo del lavoro e payroll del welfare aziendale
PARTE SECONDA: effetti del welfare su produttività e clima aziendale

Laboratorio sui casi di successo

 

6.1. Wellbeing aziendale: la nuova frontiera del benessere dei dipendenti e gli aspetti giuslavoristici
A cura di Elena Panzera e Aldo Bottini

PARTE PRIMA: I vantaggi del wellbeing per l’azienda
Wellbeing come parte dell’Employee Value Proposition ‘workplace wellbeing’ come politica di welfare aziendale. Benessere fisico, emotivo, finanziario, sociale e occupazionale.
PARTE SECONDA: Come promuovere il wellbeing in azienda
Comunicazione, formazione e Employee Assistance Programs – come progettarlo, come implementarlo, come misurarne i ritorni
PARTE TERZA: Wellbeing e Hybrid work
Come cambiano i servizi, come assicurare la sostenibilità per il benessere lavorativo
PARTE QUARTA: Wellbeing aziendale
Possibili svantaggi e criticità – investimenti, privacy, resistenze: come identificarli e come gestirli.
Il futuro del wellbeing: la voce di chi sta innovando – 2 HR director ci presentano i loro piani di wellbeing e il loro impatto in azienda
PARTE QUINTA: Il Wellbeing a la norma
Alla radice del dovere di garantire il benessere del lavoratore: l’art. 2087 cc.
Valutare e prevenire i rischi da stress lavoro correlato e costrittività organizzativa.
Discriminazione e molestie sessuali, prevenzione e repressione: le nuove norme.
Gli strumenti della prevenzione. Rimedi e responsabilità risarcitorie.
Promuovere le pari opportunità, rapporto biennale e certificazione

 

7. Project Work

 

Dettagli e Costi:

Partecipanti: minimo 8 | massimo 25
Costo: 3.800,00 euro + Iva a persona
Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

PER ISCRIVERSI AL CORSO PER WELFARE MANAGER CLICCARE QUI

 

PER SCARICARE IL PROGETTO CLICCARE QUI

 

Per maggiori informazioni contattare: Chiara Ghibellini
Email: chiara.ghibellini@tuttowelfare.info
Cell. 3664893538

About the Author /

redazione@mediainteractive.it